🍪

Minicrociera Storie di Donne

Pubblicato il: 09 luglio 2024
Date evento: dal 29/07/2024 al 05/08/2024
Spazio Espositivo: CANNERO RIVIERA - Museo Etnografico e della Spazzola - Parco degli Agrumi

Cannero Riviera

Minicrociera “Storie di donne”

Lunedì 29 luglio 2024

Gli Amici del Museo di Cannero Riviera e la Rete museale propongono una nuova minicrociera in catamarano, nella serata di Lunedì 29 luglio, con partenza alle ore 20 presso il punto di imbarco Hapimag (viale delle Magnolie) a Cannero Riviera.

Il catamarano a energia solare salperà per fare un percorso lungo la costa cannerese e fino ai castelli, accompagnato, in questa particolare edizione dalla narrazione di storie e curiosità legate alle figure femminili, che hanno abitato, frequentato e visitato le ville e gli isolotti di Cannero Riviera tra Ottocento e primi Novecento.

Il percorso, narrato dall’archeologa e divulgatrice di storia e cultura locale Elena Poletti, permetterà di conoscere vicende e personalità femminili dalle diverse sfumature con le loro storie, malinconiche, romantiche, avventurose, coraggiose...

L’iniziativa, inserita nella rassegna “Musei e cultura tra lago e monti” gode del sostegno dell’Unione Lago Maggiore e della Fondazione Comunitaria del VCO.

Per la partecipazione è prevista una quota di 10 euro per gli adulti e di 5 euro per i ragazzi fino a 12 anni, da versare al momento dell’imbarco.

Prenotazione obbligatoria, entro le ore 12 del giorno in cui si svolge la crociera:

tel. 0323 840809; sms/whatsapp 348 7340347; mail rete@unionelagomaggiore.it

In caso di cattivo tempo l’iniziativa è rimandata al successivo lunedì 5 agosto.

Storie di donne….

La costa di Cannero accoglie una serie di ville storiche edificate tra la metà dell’Ottocento e i primi del Novecento, se sono ben note le vicende di alcuni uomini che le hanno volute e abitate, non altrettanto si può dire delle figure femminili che, sovente, come nel caso della prima e della seconda moglie di Massimo d’Azeglio, sono state fortemente messe in ombra dalla fama del marito.

Questa minicrociera vuole restituire loro un posto nella storia del nostro lago, raccontandone le vicende umane, dalla storia triste e senza lieto fine di Giulietta Manzoni, a quella, pur travagliata, ma ricca di energica vitalità di Luisa Blondel, fino all’impegno civile e alla vita avventurosa e piena di iniziativa di Laura Solera Mantegazza. Meriteranno inoltre un cenno le figure mondane della cantante lirica Ada Winans Troubetzkoy o dell’irrequieta viaggiatrice poliglotta, che divenne “signora” delle Isole di Brissago, Antoinette de Saint Léger, le quali, pur vivendo in altre località del Lago Maggiore, senz’altro transitarono da Cannero e posarono i loro occhi sui suoi castelli. Quei castelli che seppero incantare anche la regina Vittoria, in crociera a Cannero il 17 aprile del 1879, e, soprattutto, affascinarono la sfortunata Carolina di Brunswick, moglie non amata di Giorgio IV d’Inghilterra, quando, esule per sua stessa volontà, vi giunse nel 1814 e sognò di potervi dimorare.

Immagini

Unione del Lago Maggiore

Unione del Lago Maggiore

Vai al contenuto principale

SEDE LEGALE

presso Municipio di Cannobio

Piazza Vittorio Emanuele III°, 2

28822 Cannobio (VB)

tel.: 0323-77388

email: servizi@unionelagomaggiore.it

PEC: unionelagomaggiore@mailcertificata.net

P.IVA: 02435550039

C.F.: 93035770036  

SEDE OPERATIVA

Frazione Lunecco 28827 Valle Cannobina (VB)

Funzioni comunali associate – Segreteria – Funzioni montane
tel. 032377388
Orari per il pubblico : martedì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

UFFICIO TECNICO -  SUE VALLE Cannobina 
tel. 032377442
Orari per il pubblico : il tecnico è presente il mercoledì e riceve su appuntamento

Seguici su